Comunità Parrocchiale Tuscania

Celebrazione Battesimi
Anniversari Matrimonio
Orario SS. Messe
Caritas Tuscania
Contatta i sacerdoti

CATECHISMO 2024 – 2025 – INIZIO 15 SETTEMBRE 2024

SOLENNITÀ DEL SACRO CUORE:

Venerdì scorso abbiamo celebrato solennemente con l’adorazione e la Santa Messa il Sacro Cuore di Gesù. Tuscania è stata consacrata nel 1928 al Sacro Cuore, in occasione del 25° anniversario della fondazione dell’Oratorio S. Luigi detto il Circoletto, voluto e realizzato dal Conte Enrico Pocci: “Discendano, o Signore, copiosi i vostri doni e le vostre grazie sulla Patria nostra e su coloro che Voi avete chiamato a governarla: mentre noi vi promettiamo che con una vita intemerata e cristiana faremo a tutti comprendere di essere figli del Vostro Cuore Divino” (dalla preghiera di consacrazione della Città di Tuscania).

Tuscania – Corpus Domini 2024

Domenica pomeriggio come comunità cristiana credente di Tuscania abbiamo vissuto un importante momento di fede.
La celebrazione dell’Eucaristia in Duomo, animata solennemente nei canti e nelle musiche, cuore della nostra fede, con la possibilità di ricevere la comunione nelle due specie del pane e del vino, ha preceduto la processione del Corpus Domini: il Santissimo Sacramento, Gesù Eucaristia, vero Dio e vero uomo, presente nell’Ostia consacrata veramente, realmente, sostanzialmente in corpo, sangue, anima e divinità. leggi tutto…

X DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – Anno B – 09 GIUGNO 2024

Gènesi 3,9-15; Salmo 129 (130); 2Corìnzi 4,13-5,1; Marco 3,22-30
Abitare
1. La paura è dannosa. Porta con sé diffidenza, distacco, fuga. Così accadde all’inizio dell’umanità: e fu il deserto del cuore. Adamo risponde al Creatore che lo chiama: «Ho udito la tua voce: ho avuto paura, perché sono nudo, e mi sono nascosto».
Come è sorto in te questo stato d’animo? Eri amico; parlavi con le mie parole; vivevi i miei sentimenti: «Chi ti ha fatto sapere che sei nudo? Hai forse mangiato dell’albero di cui ti avevo comandato di non mangiare?». leggi tutto…

ORASPORTNIGHT: la notte bianca dello sport.

Sabato 15 il grest estivo avrà inizio attraverso una notte di sport e giochi per i più piccoli. Sono circa 120 i ragazzi che si sono segnati nelle diverse attività sportive (nuoto, atletica, calcetto, pallavolo, orienteering…). L’evento inizierà alla piscina comunale alle 16.00 e poi continuerà all’Oratorio. Vi aspettiamo! Genitori, nonni, amici… e chiunque voglia godersi una serata sportiva all’insegna dell’amicizia e della fratellanza.

INTENZIONI SS. MESSE

È possibile proporre le intenzioni delle S. Messe direttamente in sacrestia solamente dopo ogni Celebrazione feriale e festiva. Questo è l’unica modalità da ora possibile.

OFFERTE PER INTENZIONI SS. MESSE

Le offerte per le intenzioni delle SS. Messe vanno lasciate, il giorno stesso della celebrazione, al sacerdote che presiede la S. Messa. È possibile lasciarle in busta chiusa, con nome e data della celebrazione, anche nel cestino delle offerte durante l’offertorio. Mai lasciare prima della celebrazione a terze persone

Lettera dei nostri sacerdoti alla comunità dei fedeli

Carissimo cristiano di Tuscania,
la solennità di Pentecoste è tra le più importanti dell’anno liturgico: la Terza Persona della Santissima Trinità prende dimora nella nostra vita, attraverso i sacramenti dell’iniziazione cristiana.
È la festa di tutti i battezzati, di tutti i cresimati nel nome della Santissima Trinità.
Il dono dello Spirito Santo è da chiedere ogni giorno, per noi stessi, per le nostre famiglie, per la nostra città di Tuscania, per il mondo intero. leggi tutto…

CONTEMPLANDO LA TRINITÀ:

quale è il cuore della nostra fede? Noi sacerdoti sempre più ci stiamo accorgendo che non solo i giovani, ma anche noi adulti e “ferventi” cristiani non conosciamo più o non ricordiamo la centralità della nostra fede: il Dio uni-trino, il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Soprattutto quest’ultimo è il grande sconosciuto. In preparazione alla Solennità di Pentecoste e della Santissima Trinità, allora, abbiamo pensato di proporvi due semplici catechesi sul mistero grande della nostra fede: la Trinità. Don Pierpaolo insegna teologia trinitaria all’Istituto San Pietro e volentieri mette a disposizione le sue lezioni per la comunità di Tuscania. Incontro aperto a tutti, anche ai non cristiani, che volessero approfondire il cuore della fede cristiana.

giovedì 23 maggio ore 18.45 presso il saloncino di Lourdes.

LE CHIESUOLE DI TOSCANELLA

di Mauro Loreti
LA CHIESA DI SANTA MARIA DELL’EDERA
La chiesuola è della fine del 1400 e fu costruita in sostituzione di un’edicola , attorniata dalla pianta rampicante sempre verde, affossata alle antiche mura urbane che presentava una figura della Madonna lì posta per allontanare il male, presso la basilica di Santa Maria Maggiore. Fu fabbricata assai piccola in onore della devota ed antichissima immagine di Maria Vergine dipinta nella parte interiore di una porta antica della Città detta la Porta della Valle, uno dei quartieri dell’ antica città…  leggi tutto

Ripercorriamo il tempo pasquale della nostra comunità

QUARESIMA – PASQUA: La Quaresima di quest’anno è stata caratterizzata da una interessante preparazione alla Pasqua e al Tempo Pasquale. La scelta di fondo del nostro programma è stata quella di mettere al centro della pastorale il dono della fede e cosa fare per nutrirla e farla crescere. Riscoprire la nostra fede è il programma essenziale di tutto questo anno pastorale per la nostra Comunità di Tuscania. Ripercorriamo insieme i passaggi principali di questo percorso di Quaresima, cercando anche di fare una verifica personale di ciò che abbiamo vissuto: leggi tutto

 

LAVORI IN ORATORIO: dalla settimana dopo Pasqua inizieranno dei lavori di ristrutturazione dell’Oratorio del Sacro Cuore. Il progetto, ideato da don David e da don Luca e fortemente voluto da tutti, prevede un adeguamento soprattutto del primo piano, con la creazione di ambienti più consoni ai numeri e alle attività dei nostri ragazzi, così che l’Oratorio possa diventare nel tempo luogo di incontro, aperto a tutti. Il lavoro grande, invece, già iniziato da tempo, è quello di costruire, organizzare, motivare il “capitale umano” della nostra città a servizio proprio dei giovani, strutturando un progetto formativo adatto alle nuove generazioni. Un primo inizio è stato il famoso questionario promosso a dicembre, che ha riscosso un forte successo, i cui risultati potete ritrovare sul sito della Parrocchia. Torneremo a parlarne insieme al più presto. Un grazie a tutte le persone che ruotano attorno a questo progetto. Dedizione, sacrificio, tempo, gratuità, amore. Grazie. Per agevolare i lavori sarà necessario spostare per un periodo di tempo la S. Messa domenicale delle 10.30 del Sacro Cuore a N.S. di Lourdes. Anche le attività della catechesi subiranno necessariamente un cambiamento di luogo.

“IN CAMMINO CON LA LUCE DEL RISORTO”

Catechesi del vescovo Orazio Francesco Piazza tenuta Mercoledì 13 marzo alle ore 18.00 presso la Chiesa di N. S. di Lourdes.

(sintesi con chatGPT)

LA PATERNITÀ SPIRITUALE

Al link alleghiamo la lettera scritta ultimamente ai ragazzi che si preparano alla cresima. Lettera che può essere utile a ciascuno di noi: vivere l’accompagnamento spirituale è una delle cose più belle della vita cristiana. San Giuseppe interceda per noi. Chi volesse cominciare un cammino di accompagnamento spirituale ci contatti in privato.
leggi la lettera

MISSIONE SPOSI

 

ITINERARIO DI FORMAZIONE ALLA MISSIONE DI SPOSI: Nel contesto del tempo di Natale la Chiesa ha celebrato la festa della Santa Famiglia, Maria Giuseppe e Gesù. La Famiglia è un grande dono che Dio vuole fare ad ogni uomo e donna. Purtroppo oggi quasi osiamo pensare che se ne può fare anche a meno! Cari giovani e meno-giovani, non vi private di questo grande dono che Dio vuole farvi a sigillo del vostro amore. Naturalmente la parrocchia organizza alcuni incontri in preparazione; sono aperte le iscrizioni all’itinerario che la Chiesa ci offre per vivere con più intensità e consapevolezza questo bellissimo Sacramento: la presenza di Dio nell’amore tra un uomo e una donna. Per informazioni  contattare la parrocchia. 

SANT’ANTONIO DI PADOVA PROTETTORE DI TOSCANELLA

 

Mauro Loreti

Nel 1677 i tuscanesi aggiunsero come protettore della città Sant’Antonio di Padova, il santo francescano dei miracoli; anche i frati francescani avevano dedicato una cappella al santo nel transetto di destra della chiesa di San Francesco.
Nella stessa chiesa fin dal 1400 nella cappella del Crocifisso dipinta dagli Sparapane, si pregava il santo raffigurato con il saio francescano bruno con in mano il libro, simbolo della sua scienza, della sua dottrina, della sua predicazione e del suo insegnamento sempre ispirato al Libro per eccellenza: la Bibbia. ….

leggi tutto

L’esortazione dell’Assemblea Parrocchiale dalla Chiesa della Madonna di Lourdes

TUSCANIA: “E’ TEMPO DI SVEGLIARCI”

INDICAZIONI PASTORALI SULLA CELEBRAZIONE DEI SACRAMENTI

PREMESSA

MATRIMONI, PROVENIENZA DEI NUBENDI E LUOGHI DELLA CELEBRAZIONE

UNZIONE DEGLI INFERMI

MATROMONIO E BATTESIMO DEI FIGLI

CELEBRAZIONE DELLE ESEQUIE

CONSIDERAZIONI FINALI

MAURO LORETI

Testimonianze  storico-religiose di Tuscania

Foglietto S. Messa

VANGELO

09 giugno 2024

X DOMENICA T.O.

DON LAMBERTO

Accedi al blog di
Don
Lamberto Di Francesco

Diocesi di Viterbo

Il sito web della diocesi: il Vescovo, la Curia, i sacerdoti, le notizie.

I Video della Diocesi

Canale youtube: TG  e video degli avvenimenti della Diocesi

Papa Francesco

Pagina ufficiale Twitter di Sua Santità Papa Francesco

La Santa Sede

Il Santo Padre, Sala stampa, informazioni, news

Vatican News

Testata giornalistica on line della stampa ufficiale della Città del Vaticano