Numeri 6, 22-27; Salmo 66 (67); Gàlati 4,4-7; Luca 2,16-21

Al centro una Donna perché sia un Buon Anno!

Dio inviò il suo annuncio; Maria lo accolse e insegnò ad invocare Dio come “Padre!”.
Per la accoglienza di Maria al dono del Padre ogni persona “non è più schiavo, ma figlio”.
I pastori (gli unici, loro soli) andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il Bambino;
tornati dalla visita, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro.
Tutti si stupirono.
“Maria custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore”.
Come nel Cenacolo, al centro una Donna.

La Parola guidi le scelte di menti fragili, mutevoli, umane; egoistiche.
Da Atti degli Apostoli: all’origine della trasfigurazione del mondo esiste un piccolo gregge sperduto e spaurito, riunito attorno ad una donna povera, Maria, Madre di Gesù.
Questa iniziale, unica devozione, a Maria, riunisce i dispersi, li rasserena, li rende capaci di attendere lo Spirito, dono del Padre e del Figlio. Maria attende lo Spirito; dona anima e conforto al piccolo gregge sperduto.
Quale altro centro devozionale cercare? Maria aiuta a comprendere significati: la resurrezione è al terzo giorno; l’abbandono del Padre al momento della Croce impone salvezza al terzo giorno, non dopo tre giorni, lasciando alla fine dei tempi la restaurazione universale.
Si vuole far rinascere l’uomo dal basso: mai avrà vittoria finché non si riuscirà a comprendere che si rinasce dall’essere lavati e rinati dal Sangue di Gesù Cristo, dall’alto.

(Da “Le parole dicono che siamo cristiani”, p. 161):

più brevemente: 01 GENNAIO 2022 MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO
Numeri 6, 22-27; Salmo 66 (67); Gàlati 4,4-7; Luca 2,16-21

Al centro una Donna perché sia un Buon Anno!
“Dio inviò” l’annuncio, Maria lo accolse e insegnò ad invocare Dio come “Padre!”.
Da allora “non sei più schiavo, ma figlio”.
I pastori (gli unici, loro soli) andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il Bambino.
Tutti si stupirono.
“Maria custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore”.
All’inizio del cristianesimo esiste un piccolo gregge riunito attorno ad una donna povera, Maria.
Questa iniziale devozione, a Maria, rimanga come unica, riunisca i dispersi.

(Da “Le parole dicono che siamo cristiani”, p. 161):

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi