Carissimi  fedeli, riappropriamoci delle antiche tradizioni tanto care alla nostra fede di cristiani; il nostro mondo vuoto di ideali cerca di inventare  cose prive di senso, solo per ritrovarsi insieme,  che nulla hanno di religioso; esprimiamo la nostra vera fede riprendendo in mano il nostro passato e diamogli un nuovo contenuto. Sì, vogliamo prendere quella candela che è il simbolo di Cristo Luce del mondo, che ci è stata consegnata il giorno del nostro Battesimo e, con la lampada accesa,  camminiamo incontro al Signore illuminando le nostre strade,

le nostre case e saremo sicuri di non  smarrire la strada della vita che ci porta alla salvezza. Ormai abbiamo compreso che ci sono dei momenti in cui l’intera comunità  parrocchiale di Tuscania si ritrova insieme unita per celebrare l’unica Eucarestia e questa solennità è uno di questi.

Abbiamo iniziato il tempo di Natale in Cattedrale con la Messa nella notte, concludiamo questo tempo di grazia con la celebrazione solenne della Candelora con l’unica celebrazione che faremo Sabato 2 Febbraio alle ore 17 in Cattedrale. Due saranno i momenti della Celebrazione: la benedizione delle candele, seguita dalla processione che ci farà rivivere la presentazione di Gesù al tempio di Gerusalemme e la celebrazione solenne dell’Eucarestia. Partecipiamo con gioia sentendoci veramente la famiglia di Dio che esulta per le meraviglie che in Gesù – Dio vuole compiere nella nostra vita e nella nostra comunità di Tuscania.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi