Si svolgerà dal 18 al 25 gennaio la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani (SPUC) promossa congiuntamente dal Consiglio ecumenico delle chiese (CEC) e dal Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani (PCPUC). “Cercate di essere veramente giusti” tratto da Deuteronomio (16, 18-20), è il tema scelto per il 2019 dalle chiese cristiane dell’Indonesia, che in quel paese asiatico rappresentano il 10% della popolazione. Mosse dalla preoccupazione di una crescente ingiustizia sociale e tensioni tra le diverse comunità e i vari gruppi etnici,

le Chiese cristiane dell’Indonesia hanno voluto richiamare i cristiani ad essere strumento della grazia guaritrice di Dio in un mondo lacerato da ingiustizie e disuguaglianze.
Al termine dell’udienza di mercoledì scorso Papa Francesco ha invitato tutti a vivere intensamente la settimana con queste parole: “Venerdì prossimo, con la celebrazione dei Vespri nella Basilica di San Paolo Fuori le Mura, inizia la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, sul tema: Cercate di essere veramente giusti.”
Anche quest’anno siamo chiamati a pregare, affinché tutti i cristiani tornino ad essere un’unica famiglia, coerenti con la volontà divina che vuole “che tutti siano una sola cosa”. L’ecumenismo non è una cosa opzionale. L’intenzione sarà quella di maturare una comune e concorde testimonianza nell’affermazione della vera giustizia e nel sostegno dei più deboli, mediante risposte concrete, appropriate ed efficaci”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi