Carissimi fedeli la celebrazione delle esequie per noi cristiani è un momento importante non solo per il defunto ma per i parenti e per tutta la comunità cristiana, quindi non può essere fatto con fretta e nei ritagli di tempo, ma con calma e con grande dignità. Considerando Il grande numero di funerali che celebriamo nella nostra parrocchia (una media di 120 all’anno, circa due o tre a settimana) e tenuto presente che ormai siamo soltanto due sacerdoti,

abbiamo molto riflettuto e abbiamo pensato di non dover fare tutto in fretta per non sovrapporci ad altri momenti di preghiera e attività già programmati in precedenza, per non accavallare tanti nostri impegni sacerdotali come la celebrazione della Santa Messa serale e i diversi impegni pastorali (catechismo, attività dell’oratorio, i giovani, Lectio divina e riunioni formative e di preghiera per i diversi gruppi); tenuto inoltre presente che il pomeriggio si fa notte molto presto – non si può fare tutto di pomeriggio! Almeno per il periodo invernale i funerali si celebreranno la mattina alle 10:30 -11:00 nelle chiese di N. S. di Lourdes o Sacro Cuore e per coloro che vivono nel centro storico nella Cattedrale.
Approfittiamo anche per esortare tutti a vivere nella semplicità e con grande spirito di fede nella preghiera le esequie dei nostri cari; la Chiesa è un luogo di preghiera: dopo l’accoglienza in Chiesa con raccoglimento pregheremo il santo Rosario in preparazione della celebrazione eucaristica, terminata la santa Messa il sacerdote accompagnerà in processione con i parenti il defunto fuori della Chiesa dove sarà fatta un’ultima benedizione seguita dal saluto ai parenti prima di andare al cimitero.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi