Oratorio: “il nostro laboratorio di talenti”!

“Oratorio il laboratorio di talenti”: è la Chiesa che educa i giovani, prendendo come idea guida il “raccordo oratoriale”, simile a quello che circonda la capitale. L’oratorio è questo raccordo che aiuta a convergere verso un’educazione cristiana integrale. L’oratorio quindi svolgerà l’importante compito di patrocinare e coordinare le attività giovanili di ogni gruppo parrocchiale, dando unità all’azione pastorale, cercando di far lavorare tutti come unica famiglia.

Calendario Attività e programma

1° novembre solennità di Tutti i Santi

Cari fratelli e sorelle!
Celebriamo oggi con grande gioia la festa di Tutti i Santi. Visitando un vivaio botanico, si rimane stupefatti dinanzi alla varietà di piante e di fiori, e viene spontaneo pensare alla fantasia del Creatore che ha reso la terra un meraviglioso giardino. Analogo sentimento ci coglie quando consideriamo lo spettacolo della santità: il mondo ci appare come un giardino, dove lo Spirito di Dio ha suscitato con mirabile fantasia una moltitudine di santi e sante, di ogni età e condizione sociale, di ogni lingua, popolo e cultura. (altro…)

L’indifferenza uccide

Papa Francesco

Papa Francesco

Papa Francesco: “per annientare un uomo basta ignorarlo, l’indifferenza uccide”
«Per ferire una donna può bastare un gesto di freddezza. Per spezzare il cuore di un giovane è sufficiente negargli la fiducia. Per annientare un uomo basta ignorarlo»
“Il disprezzo è una forma di uccidere qualcuno, nessun codice umano equipara atti così differenti, il Vangelo sì”. Lo ha detto papa Francesco all’udienza generale. “Non amare è il primo passo per uccidere e non uccidere è il primo passo per amare”. In proposito il Papa ha citato la prima Lettera di Giovanni, per il quale “Chiunque odia il proprio fratello è omicida”.

(altro…)

E’ iniziato il Sinodo dei Giovani …

Fratelli e sorelle, che il Sinodo risvegli i nostri cuori! Il presente, anche quello della Chiesa, appare carico di fatiche, di problemi, di pesi. Ma la fede ci dice che esso è anche il momento di grazia in cui il Signore ci viene incontro per amarci e chiamarci alla pienezza della vita. Il futuro non è una minaccia da temere,

(altro…)

Ottobre mese del Santo Rosario

Ottobre è comunemente chiamato il Mese del Rosario perché il giorno 7 viene celebrata la memoria della Beata Maria Vergine del Rosario.
Il Santo Rosario è chiamato “Salterio della beatissima Vergine Maria”. Questo modo di pregare Dio consiste nel lodare la beatissima Vergine ripetendo il saluto angelico 150 volte, quanti sono i salmi del salterio di David, interponendo ad ogni decina il “Padre nostro” con meditazioni illustranti l’intera vita del Signore nostro Gesù Cristo. Sorto all’inizio del secolo XII, il Rosario si è diffuso in tutta la Chiesa arricchito da numerose indulgenze, compagno fedele di tutti i cristiani che vogliono condurre seriamente la loro vita. (altro…)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi