Comunità Parrocchiale di Tuscania

Orario

SS. Messe

Orario

 Uffici

Celebrazione

Battesimi

Anniversari

Matrimonio

Oratorio

S. Luigi

Dal  19 Novembre e cosi tutti i giovedì, per tutto il tempo della pandemia, alle ore 16:00, celebreremo il santo rosario seguito dalla Santa Messa nella Chiesa di San Giovanni, nella Cappella dell’Addolorata.
La Vergine santissima regina della nostra città ci aiuti in questo momento di grande prova.

Con Maria sotto la croce preghiamo con fede per avere il dono della Speranza

Carissimi sorelle e fratelli della comunità parrocchiale di Tuscania “Non lasciamoci rubare la speranza” con queste parole Papa Francesco continuamente ci esorta per vivere questo difficile tempo di Pandemia. Noi sacerdoti sentiamo il dovere di richiamare tutti ad accogliere questa virtù della Speranza sostenuti da una grande fede in Dio. Riprendiamo il nostro cammino di evangelizzazione rivolto alle giovani generazioni con l’Essenziale e che cosa è essenziale per un cristiano? L’incontro personale con Cristo leggi tutto…

15 Novembre Giornata Mondiale dei Poveri 2020

Non rimanere indifferente il virus dell’indifferenza si vince soltanto con la carità

“Tendi la tua mano al povero” è l’invito, tratto dal libro del Siracide (Sir 7,32), rivolto a tutti nella Giornata Mondiale dei Poveri proposta dal Papa domenica 15 novembre. Tendere la mano a chi è in difficoltà, in questo tempo particolare, ci potrebbe sembrare irrealizzabile visto il momento storico e le fatiche causate dal distanziamento. La provocazione di questa Giornata, rispondendo alle indicazioni formulate da Papa Francesco, leggi tutto…

IL SANTO ROSARIO, UNA STORIA AFFASCINANTE.

All’origine di quest’antica preghiera ci sono i 150 Salmi che i monaci recitavano a memoria e che a un certo punto vennero sostituiti, per quelli con più difficoltà, da un congruo numero di preghiere alternative. Poi, attraverso san Domenico, il beato Alano della Rupe, i cistercensi, Giovanni Paolo II e altri devoti, si è arrivati a dare al Santo Rosario la forma attuale

“La contemplazione di Cristo ha in Maria il suo modello insuperabile. Il volto del Figlio le appartiene a titolo speciale. È nel suo grembo che si è plasmato, prendendo da Lei anche un’umana somiglianza che evoca un’intimità spirituale certo ancora più grande”. Queste le parole che condensano la forza spirituale del Rosario: contemplare Cristo, attraverso lo sguardo della madre, Maria. Le troviamo scritte nella lettera apostolica di Giovanni Paolo II, dal titolo Rosarium Virginis Mariae (2002). leggi tutto…

18.09.1960: 60 anni fa, terza domenica di settembre, Festa della Madonna Addolorata, Tuscania, ore 21,00.

Ricordi e riflessioni di Don Lamberto Di Francesco

1. La storia:
Doveva iniziare la Processione in onore della Madonna ed eravamo, invece, ancora chi nella sacrestia, chi in chiesa, S. Giovanni. Tutti i preparativi per l’uscita della Processione erano stati ultimati.
Pioveva, diluviava. Ci domandavamo: si farà la processione? Lo domandavamo anche a Lei, Addolorata.
Era stato preparato anche un telo, raro a quei tempi, di plastica, per coprire la Madonna se qualche goccia d’acqua…
Molti araldi dicevano che erano pronti per la processione, a qualsiasi costo. Ricordo parole precise: “Io esco pure con il diluvio”. Seguito da: anch’io…anch’io!
E venne il diluvio. leggi tutto…

E’ l’ora di ricominciare

Carissimi parrocchiani è con grande gioia ma nello stesso tempo con tanta apprensione che ci accingiamo a riprendere con tanta prudenza il nostro anno pastorale che ci vedrà impegnati nella ultima preparazione del Sacramento della Cresima e delle prime comunioni. La Cresima sarà celebrata il giorno 4 Ottobre e le prime comunioni nella terza e quarta domenica di Ottobre. Nella settimana che sta per iniziare avremo una riunione con tutte le catechiste e poi nella prossima settimana vi faremo sapere come e dove incontreremo i ragazzi.

ORARIO DELLE CELEBRAZIONI DELLE SANTE MESSE NEL MESE DI Settembre

Nella nostra città di Tuscania la devozione alla Madonna Addolorata è molto sentita quindi come ormai facciamo da tre anni nei giorni feriali dal Lunedi al Venerdi la Santa Messa sarà celebrata alle ore 18,30 nella Chiesa di San Giovanni , a cominciare dal 1 Settembre . Il sabato e la domenica rimane invariato
Sabato ore 17:00 N. S. di Lourdes, ore 18:30 Duomo,
Domenica ore 9:00 N. S. di Lourdes, ore 11:00 Madonna del Riposo e ore 18,30 Madonna del Riposo.
Durante il mese di settembre i Battesimi saranno celebrati il 6 e il 19.
Durante il mese di Ottobre non si celebreranno i battesimi (perché siamo impegnati con le Cresime e le prime comunioni) che invece si potranno celebrare il giorno 8 Novembre.

Gli auguri di Don David

Carissimi è con grande gioia che prima che scocchi la mezza notte voglio augurare a tutti di camminare speditamente nella verità, senza seguire le lusinghe del mondo, verso la patria celeste dove la Vergine Maria ci ha preceduto e con amore di madre si prende cura di tutti noi. Oggi sono salito Pellegrino al Santuario della Corona( 667 gradini)ed ho pregato per tutti voi! Per la intercessione di Maria assunta in cielo vi benedica Dio che è nostro Padre

,
con tanto affetto don David

Celebriamo l’Assunzione di Maria Vergine al Cielo

Prima del 1° novembre 1950, questa verità veniva creduta nella Chiesa e celebrata, ma non era considerata dogma di fede. Fin dall’antichità si celebrava in Oriente e in Occidente una solenne festa liturgica a ricordo della Dormizione o Assunzione al Cielo della Vergine. Per esempio. nel Sacramentario che Papa Adriano I tra gli anni 784-790, mandò all’imperatore Carlo Magno, si legge: «Degna di venerazione è per noi, o Signore, la festività di questo giorno, in cui la santa Madre di Dio subì la morte temporale, ma non poté essere umiliata dai vincoli della morte colei che generò il tuo Figlio, nostro Signore, incarnato da lei». leggi tutto…

Il Perdono di Assisi: la “porta aperta” alla grazia anche in tempo di pandemia

In corso nella cittadina umbra, il Triduo di preparazione al Perdono. Le celebrazioni saranno condizionate dalle norme anti-Covid: è stata infatti cancellata la Marcia francescana e le confessioni si sposteranno nel convento della Porziuncola. Con noi fra Simone Ceccobao, santuarista della Porziuncola: la misericordia di Dio si prende cura della vita preziosa di tanti giovani. leggi tutto…

Domenica 22 novembre - XXXIV T.O. - Cristo Re dell'universo

Liturgia della Settimana<div></div>

Foglietto S. Messa

Santa Sede

Vatican News

Famiglia Cristiana

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi