Comunità Parrocchiale di Tuscania

Orario

SS. Messe

Orario

 Uffici

Celebrazione

Battesimi

Anniversari

Matrimonio

Oratorio

S. Luigi

Tutto cambia … non vale più il detto: “Abbiamo fatto sempre cosi!“

Tante cose sono cambiate nella nostra società e ci è sembrato che con questo anno il Catechismo per la cresima dovesse fare una svolta per il bene dei ragazzi e della Chiesa; noi sacerdoti abbiamo fatto un programma che seguisse il documento del ” Sinodo dei giovani” in modo da coinvolgere il più possibile i ragazzi su tematiche che aiutino i giovani nella loro crescita umana e spirituale. Prima di iniziare il catechismo noi sacerdoti abbiamo fatto degli incontri personali con i ragazzi nel momento che ci hanno presentato la domanda d’iscrizione controfirmata dai genitori: l’impegno che viene richiesto è semplice ed essenziale, la partecipazione all’incontro settimanale e la celebrazione della Santa Messa domenicale. leggi tutto…

02 Novembre: la Chiesa ricorda i fedeli defunti

L’idea di commemorare in un unica ricorrenza tutti i morti risale al secolo IX grazie all’ abate benedettino sant’ Odilone di Cluny. Il significato è quello di pregare le per le anime di tutti coloro che ci hanno preceduti nel segno della fede e si sono addormentati nella speranza della resurrezione e per tutti coloro dei quali solo Dio ha conosciuto la fede. Il 2 Novembre è il giorno che la Chiesa dedica alla commemorazione dei fedeli defunti, che dal popolo viene chiamato semplicemente anche “festa dei defunti”. Ma anche nella messa quotidiana, la liturgia riserva sempre un piccolo spazio, detto “memento, Domine…”, che vuol dire “ricordati, Signore…” e propone preghiere universali di suffragio alle anime di tutti i defunti in Purgatorio. leggi tutto…

La Santità e’ per tutti

I fedeli e il mondo non guardino solo all’espetto terreno della Chiesa ma alla sua immagine trascendente e si ricordi sempre che la santità è per tutti. Lo ha ricordato papa Benedetto XVI nel giorno dedicato alla festività liturgica di Tutti i Santi. Papa Ratzinger ha voluto anche ricordare la giornata dei defunti. “Siamo invitati a guardare la Chiesa non nel suo aspetto temporale ed umano, segnato dalla fragilità, ma come Cristo l’ha voluta, cioé “comunione dei santi”. leggi tutto…

L’Eucarestia unisce Santi e pellegrini, vivi e defunti

La santità è una vita nuova donata col battesimo, che non è soggetta alla corruzione e al potere della morte. Nella solennità di Tutti i Santi, Benedetto XVI ricorda che la comunione dei santi è l’unità profonda fra coloro che vedono Dio così come Egli è, e coloro che sono pellegrini nel mondo. L’Eucaristia è il momento in cui si è realmente uniti, vivi e defunti, santi e pellegrini. Il Papa con queste parole ha ricordato ai pellegrini presenti, le tradizionali devozioni verso i defunti: visitare i cimiteri e offrire messe per loro. Cari fratelli e sorelle!

leggi tutto…

Li mandiamo a catechismo perché…

Li mandiamo al catechismo non per conformismo (“così fan tutti”), non per tradizione (“ci siamo andati anche noi”), non per imposizione (“se non frequentano non possono fare la Prima Comunione, la Cresima…”); neppure li mandiamo perché imparino a star buoni (noi non ci riusciamo). Li mandiamo perché l’uomo ha bisogno di UNO che dia senso pieno alla vita . Senza Dio, la vita, nei momenti più seri, diventa invivibile, non sottovalutiamolo. Uno degli sbagli della nostra cultura dominante, dalle conseguenze più pesanti è quello di sottovalutare Dio. Dio è punto di riferimento vero, conforto, speranza. Senza Dio, la vita sarebbe una fatica inutile e la morte un tunnel senza speranza. Il catechismo regala Dio ai vostri figli.

Il catechismo per i ragazzi della 3a media inizia giovedì 24 alle ore 18:00

Avvisi Parrocchiali

Orario ricevimento

Don David riceve tutti i lunedì, dalle ore 17:00 alle ore 18:30 presso gli uffici della chiesa di N.S. di Lourdes.Don Luca sarà in Oratorio a disposizione dei fedeli di sabato dalle ore 10:30 alle ore 12:30

Lectio Divina

Tutti i lunedì, alle ore 18:30, presso il Saloncino della Chiesa di N. S. di Lourdes.

Catechismo 2019
Celebrazione dei funerali

Per il periodo invernale i funerali si celebreranno la mattina alle 10:30 – 11:00 nelle chiese di N. S. di Lourdes o Sacro Cuore e per coloro che vivono nel centro storico nella Cattedrale. Leggi le indicazioni.

Liturgia della Settimana<div></div>

Foglietto S. Messa

Santa Sede

Vatican News

Famiglia Cristiana

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi